gioie e dolori
benvenuti nel mio forum spero vi troverete bene
E SIATE MOLTO GENTILI DI PRESENTARVI NELLA SEZIONE BENVENUTI
COSì VI SALUTEREMO TUTTI GRAZIE VI CHIEDO UNA GENTILEZZA PRESENTATEVI ALTRIMENTI NON Cè MOTIVO DI ISCRIVERVI, CHIUNQUE SI SCRIVE NON SI PRESENTA NON CAPISCO IL MOTIVO,DATO CHE IL FORUM è VISIBILE ANCHE SENZA ISCRIZIONE GRAZIE

gioie e dolori

è un forum di poesie di gioie e dolori
 
PortaleIndiceGalleriaFAQRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 EDUCAZIONE ALLA PACE

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin meryan
Amministratrice
Amministratrice
avatar

Femmina
Ariete Numero di messaggi : 24147
Età : 66
barra di rispetto :
Personalized field :




Data d'iscrizione : 03.11.07

MessaggioTitolo: EDUCAZIONE ALLA PACE   Gio Giu 04, 2009 4:32 pm


EDUCAZIONE ALLA PACE


da pabloandres50




L’astrologia karmica


si basa sull’armonizzazione dei principi contrari, le luci ed ombre, l’ odio e l’ amore, la dolcezza e
l’ aggressività da sempre presenti nella psiche umana .
Molte persone hanno difficoltà a capire in se stessi e negli altri, ed interpretare nel modo giusto queste energie nel loro Tema Natale, subendone spesso gli influssi negativi e non riuscendo ad uscire da meccanismi precostituiti, di solito distruttivi.
Uno di questi meccanismi, forse il più importante è la violenza, l’aggressività e la rabbia, rappresentata dal pianeta Marte, ed in subordine, Plutone gli spazi tra la quarta, l’ottava casa, la dodicesima.
L’altro aspetto è l’avidità e l’egopatia, mettere stessi al centro del mondo, rappresentata dalla posizione di Sole, Venere, prima e seconda casa. Il mondo oggi sta rivalutando e riconsiderando l’educazione necessaria alla pace e l’armonia sfruttando anche quello strumento antichissimo ma ancora prefettamente funzionante che è l’Astrologia Karmica.

Dice il preambolo dell’UNESCO, fondazione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura:

“Poiché le guerre iniziano nella mente degli uomini, è nella mente degli uomini che le difese per la pace devono essere costruite”.
Prima di riuscire ad eliminare le guerre nel mondo dobbiamo cercare di eliminare quelle dentro di noi; guerre personali che portano sofferenza a noi e agli altri a causa delle forti tensioni mentali: aggressività, paura, ansia, stress, egoismo, gelosia, invidia, odio, insoddisfazione. Poiché ogni nostra azione è guidata da un preciso stato interiore, portando più pace nella nostra mente, possiamo diffondere la pace nel mondo circostante.

La pace è dunque uno stato interiore, e non la si otterrà mai con la soppressione di un qualsivoglia fattore esterno (eserciti, armi…). Le cause della guerra vanno superate prima di tutto dentro di noi. La pace è un risultato, una conseguenza; si ha quando tutte le funzioni e le attività interiori ed esteriori dell’uomo sono perfettamente equilibrate e armonizzate.

LA PACE E’ UNO STATO DI COSCIENZA SUPERIORE, non consiste soltanto nel sentirsi bene, calmi e senza preoccupazioni per un momento, ma è qualcosa di molto più profondo e prezioso. E’ un’armonia fra tutti gli elementi che costituiscono l’uomo: lo spirito, l’intelletto, il cuore, la volontà e il corpo fisico.
Purtroppo in questo mondo è molto più facile essere agitati e nervosi che calmi e sereni; nella nostra cultura, come dice la Montessori, “manca il concetto stesso della pace”, motivo per cui siamo soliti definirla solo in negativo, come “assenza di guerra”.
Fin da bambini siamo stati riempiti di migliaia di informazioni, ma nessuno ci ha mai insegnato come essere in pace e vivere serenamente. Abbiamo imparato di tutto, tranne che un metodo per essere soddisfatti e felici. Così la maggior parte di noi cerca per tutta la vita pace e felicità in una persona, nel successo, nei soldi.”

Quindi l’educazione è il fondamento necessari per ricostruire uomini e donne più intelligenti, meno aggressivi, più dedicati agli altri, più equilibrati. Lo stress e l’agitazione conducono alla rabbia e l’aggressività. L’amore, l’arte, il gusto per il bello, la cooperazione e l’armonia, conducono invece allo stadio superiore che è quello della coscienza cosmica, permettendo di essere in pace con se stessi e con gli altri. Solo così il mondo, rovesciato come è oggi, può riprendere il suo corso normale dell’evoluzione verso stadi superiori di coscienza, verso i piani astrali che Dante ha illustrato in modo geniale, segnalandone il percorso ascensionale, partendo dall’Inferno. Il Purgatorio e Paradiso, nel suo capolavoro la Divina Commedia rappresentano e sono l’allegoria di questo viaggio dell’animo umano…verso la Pace.


DAL WEB
[/b]

_________________
mi manchi marco
Torna in alto Andare in basso
http://gioie-e-dolori.forumattivo.com
Gugol
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschio
Numero di messaggi : 10640
Localizzazione : Gomorra Centro
barra di rispetto :
Personalized field :
la bontà e l'educazione in persona
Data d'iscrizione : 04.11.07

MessaggioTitolo: Re: EDUCAZIONE ALLA PACE   Ven Giu 05, 2009 11:06 am

SCR!

_________________
NULLA DIES SINE LINEA!
Torna in alto Andare in basso
Admin meryan
Amministratrice
Amministratrice
avatar

Femmina
Ariete Numero di messaggi : 24147
Età : 66
barra di rispetto :
Personalized field :




Data d'iscrizione : 03.11.07

MessaggioTitolo: Re: EDUCAZIONE ALLA PACE   Ven Giu 05, 2009 1:01 pm


_________________
mi manchi marco
Torna in alto Andare in basso
http://gioie-e-dolori.forumattivo.com
Gugol
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschio
Numero di messaggi : 10640
Localizzazione : Gomorra Centro
barra di rispetto :
Personalized field :
la bontà e l'educazione in persona
Data d'iscrizione : 04.11.07

MessaggioTitolo: Re: EDUCAZIONE ALLA PACE   Ven Giu 05, 2009 11:39 pm


_________________
NULLA DIES SINE LINEA!
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: EDUCAZIONE ALLA PACE   

Torna in alto Andare in basso
 
EDUCAZIONE ALLA PACE
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Acquisti alla fiera Il mondo creativo di Bologna
» RE: BIENNALE DI VENEZIA E RITORNO ALLA FIGURAZIONE; PERCHE' NON C'E' NUNZIANTE?
» Intervista a Lola Airaghi alla Fumetteria Arcadia di Bergamo
» Alternative alla sperimentazione sugli animali: la legge delle 3 R
» #70 Dal sogno alla morte - dicembre 2009

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
gioie e dolori :: ARTE STORIA MITOLOGIA-
Andare verso: