gioie e dolori
benvenuti nel mio forum spero vi troverete bene
E SIATE MOLTO GENTILI DI PRESENTARVI NELLA SEZIONE BENVENUTI
COSì VI SALUTEREMO TUTTI GRAZIE VI CHIEDO UNA GENTILEZZA PRESENTATEVI ALTRIMENTI NON Cè MOTIVO DI ISCRIVERVI, CHIUNQUE SI SCRIVE NON SI PRESENTA NON CAPISCO IL MOTIVO,DATO CHE IL FORUM è VISIBILE ANCHE SENZA ISCRIZIONE GRAZIE

gioie e dolori

è un forum di poesie di gioie e dolori
 
PortaleIndiceGalleriaFAQRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 ANGUANA

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin meryan
Amministratrice
Amministratrice
avatar

Femmina
Ariete Numero di messaggi : 24147
Età : 66
barra di rispetto :
Personalized field :




Data d'iscrizione : 03.11.07

MessaggioTitolo: ANGUANA   Mer Set 02, 2009 4:33 pm



Il nome Longana (o a seconda del luogo, Anguana) indica una creatura acquatica fantastica di sesso femminile tipica della tradizione del Cadore (soprattutto Domegge di Cadore e Lozzo di Cadore). Nella tradizione questo essere suole vivere in gruppo in grotte o anfratti rocciosi che nella toponimia locale prendono il suo nome: esiste a Domegge un anfratto detto "Bùs de le Longane" e a Lozzo un sasso detto "Sass de le Longane". Nel vicino Comelico alcuni suggeriscono che le stesse fossero in realtà le rappresentati femminili di una popolazione ungara migrata in quei territori che viveva di legname e pastorizia al margine del bosco e che avevano colpito l'immaginazione degli abitanti di quelle valli per l'altezza e le fattezze.

Sono raffigurate come donne bellissime e molto intelligenti,ma con arti inferiori di capra, e poste dalla loro duplice natura in diretta comunicazione con lo spirito silvestre che conferisce loro poteri straordinari di predizione degli eventi naturali.

Nella versione domeggese della leggenda un uomo, capostipite della importante famiglia Da Deppo, si invaghisce di una Longana e la fa sua sposa, a patto che lui non le ricordi mai le sue origini. Dopo anni prosperi, in seguito a una mietitura precoce del grano da parte della Longana che aveva previsto una tempesta, l'uomo la insulta chiamandola "piè di capra" e la Longana sparisce nei boschi lasciando i figli nati dall'unione.

Nella leggenda delle Longane appaiono molti "topos" delle tradizioni orali: l'ambiguità della donna, la natura silvana mezzo uomano/mezzo animale, i rituali di purificazione nei bagni notturni che solevano praticare queste creature.

Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Longana"

_________________
mi manchi marco
Torna in alto Andare in basso
http://gioie-e-dolori.forumattivo.com
Gugol
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschio
Numero di messaggi : 10640
Localizzazione : Gomorra Centro
barra di rispetto :
Personalized field :
la bontà e l'educazione in persona
Data d'iscrizione : 04.11.07

MessaggioTitolo: Re: ANGUANA   Gio Set 03, 2009 9:42 am

una specie di centauro femminile...

_________________
NULLA DIES SINE LINEA!
Torna in alto Andare in basso
 
ANGUANA
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
gioie e dolori :: ARTE STORIA MITOLOGIA-
Vai verso: