gioie e dolori
benvenuti nel mio forum spero vi troverete bene
E SIATE MOLTO GENTILI DI PRESENTARVI NELLA SEZIONE BENVENUTI
COSì VI SALUTEREMO TUTTI GRAZIE VI CHIEDO UNA GENTILEZZA PRESENTATEVI ALTRIMENTI NON Cè MOTIVO DI ISCRIVERVI, CHIUNQUE SI SCRIVE NON SI PRESENTA NON CAPISCO IL MOTIVO,DATO CHE IL FORUM è VISIBILE ANCHE SENZA ISCRIZIONE GRAZIE

gioie e dolori

è un forum di poesie di gioie e dolori
 
PortaleIndiceGalleriaFAQRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 l'unicorno

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin meryan
Amministratrice
Amministratrice
avatar

Femmina
Ariete Numero di messaggi : 24147
Età : 66
barra di rispetto :
Personalized field :




Data d'iscrizione : 03.11.07

MessaggioTitolo: l'unicorno   Dom Apr 27, 2008 11:23 pm





L'unicorno è un animale magico, per nulla pericoloso tra i più belli e misteriosi e viene chiamato anche Liocorno.
Il suo aspetto è quello di un grosso cavallo, bellissimo, di colore bianco: Alcuni studiosi sostengono che l'unicorno nasca dorato, poi il suo manto diventi color argento e infine da adulto completamente bianco.
Le sue zone d'origine sono i boschi incantati, ricchi di sorgenti e cascate e di alberi millenari ricoperti di muschio della Cina, della Persia e dell'India, nei quali vive fin dal primo millennio avanti Cristo.
Essendo molto schivo e non amando la compagnia umana, per secoli è stato considerato un animale inesistente, invece qualche esemplare è stato catturato e portato in Occidente già dai tempi dell'antica Grecia.
Gli unicorni fin da piccoli hanno una forza straordinaria, ed è per questo motivo che, se anche vengono imprigionati con reti e funi, riescono sempre a fuggire.
Un'altra caratteristica è la loro velocità infatti possono galoppare senza stancarsi e fuggire a qualsiasi aggressione, e difficilmente si riesce a stargli dietro. Non ha nemici nel mondo naturale, e l'unico essere pericoloso per l'unicorno è l'uomo avido e malvagio.
Gli unicorni non sono molto prolifici, e hanno un puledro ogni cento anni. Le leggende dicono che un unicorno nasce quando viene al mondo una persona veramente speciale, e siccome questi individui sono molto rari, ecco spiegato il perchè ci sono pochi unicorni. I pochi che esistono sono cacciati da persone senza scrupoli che vogliono impadronirsi del loro corno.

Il corno dell'unicorno che si trova in mezzo alla sua fronte è dotato di grandissimi poteri soprannaturali, è in grado cioè di combattere qualsiasi veleno.
Un'ultima caratteristica dell'unicorno è che nessuno può cavalcarlo e in questo è molto simile ai centauri. Si sa per certo che solamente un'altra creatura magica, L'Uomo Selvatico, riesce a cavalcarlo, ma è uno spirito puro e ama troppo la sua libertà per volere che qualche altra creatura ne sia privata.
L'unicorno è uno degli animali più rinomati nel mondo magico e ad esso sono legate molte leggende e diciture, fra cui quella che per avvicinarlo bisogna avvalersi della collaborazione di una bella fata. Infatti queste si dirigono nei luoghi incantati dove loro si rifugiano ed iniziano a cantare. Di lì a poco arriva l'unicorno che si piega con le zampe di fronte a questa creatura meravigliosa porgendogli il muso e facendosi dolcemente accarezzare.

_________________
mi manchi marco
Torna in alto Andare in basso
http://gioie-e-dolori.forumattivo.com
 
l'unicorno
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
gioie e dolori :: ARTE STORIA MITOLOGIA-
Vai verso: