gioie e dolori
benvenuti nel mio forum spero vi troverete bene
E SIATE MOLTO GENTILI DI PRESENTARVI NELLA SEZIONE BENVENUTI
COSì VI SALUTEREMO TUTTI GRAZIE VI CHIEDO UNA GENTILEZZA PRESENTATEVI ALTRIMENTI NON Cè MOTIVO DI ISCRIVERVI, CHIUNQUE SI SCRIVE NON SI PRESENTA NON CAPISCO IL MOTIVO,DATO CHE IL FORUM è VISIBILE ANCHE SENZA ISCRIZIONE GRAZIE

gioie e dolori

è un forum di poesie di gioie e dolori
 
PortaleIndiceGalleriaRegistratiAccedi

Condividi
 

 van gogh lettera al fratello

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin meryan
Amministratrice
Amministratrice
Admin meryan

Femmina
Ariete Numero di messaggi : 24147
Età : 67
barra di rispetto : van gogh lettera al fratello 111010
Personalized field : van gogh lettera al fratello Adminactif
van gogh lettera al fratello If9x80



Data d'iscrizione : 03.11.07

van gogh lettera al fratello Empty
MessaggioTitolo: van gogh lettera al fratello   van gogh lettera al fratello 16gd9bkDom Lug 27, 2008 11:21 pm

LETTERA AL FRATELLO
van gogh lettera al fratello Untitled-2

Van Gogh - Saintes-Maries-de-la-Mer 1888

Vincent Van Gogh

Lettera al fratello

Ti scrivo finalmente da Saint- Maries sul Mediterraneo.
Il Mediterraneo ha un colore come quello degli sgombri, vale a - dire è cangiante, non si sa bene se è verde o viola, non si sa sempre se c'è del blu, perché a seconda del riflesso cangiante prende una tinta rosa o grigia.
La spiaggia è spaziosa, niente rocce, niente coste a picco sul mare: è come in Olanda meno le dune, e più azzurro.
Non credo ci siano più di cento case in questo villaggio. Ne vedrai degli esempi nei disegni. L'edificio principale dopo la vecchia chiesa, antica fortezza, è la caserma. Ho passeggiato una notte lungo il mare sulla spiaggia deserta, non era ridente, ma neppure triste, era... bello.
Il cielo di un azzurro profondo era punteggiato di nuvole di un azzurro più profondo del blu base, di un cobalto intenso, e di altre nuvole di un azzurro più chiaro, del lattiginoso biancore della via lattea. Sul fondo azzurro scintillavano delle stelle chiare, verdi, gialle, bianche, rosa, chiare, più luminose delle pietre preziose che vediamo anche a Parigi, perciò sarà il caso di dire: opali, smeraldi, lapislazzuli, rubini, zaffiri.
Il mare era di un blu oltremare molto profondo, la spiaggia di un tono violaceo, e mi pareva ançhe rossastra, con dei cespugli sulla duna (la duna è alta 5 metri), dei cespugli colar blu di Prussia.
Ho fuori! dei disegni a mezzo foglio e un disegno grande.
A presto spero, una stretta di mano.

tuo Vincent


_________________
mi manchi marco
van gogh lettera al fratello 35165fr
Torna in alto Andare in basso
https://gioie-e-dolori.forumattivo.com
 
van gogh lettera al fratello
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
gioie e dolori :: NO-TOPIC-
Vai verso: