gioie e dolori
benvenuti nel mio forum spero vi troverete bene
E SIATE MOLTO GENTILI DI PRESENTARVI NELLA SEZIONE BENVENUTI
COSì VI SALUTEREMO TUTTI GRAZIE VI CHIEDO UNA GENTILEZZA PRESENTATEVI ALTRIMENTI NON Cè MOTIVO DI ISCRIVERVI, CHIUNQUE SI SCRIVE NON SI PRESENTA NON CAPISCO IL MOTIVO,DATO CHE IL FORUM è VISIBILE ANCHE SENZA ISCRIZIONE GRAZIE

gioie e dolori

è un forum di poesie di gioie e dolori
 
PortaleIndiceGalleriaRegistratiAccedi

 

 L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin meryan
Amministratrice
Amministratrice
Admin meryan

Femmina
Ariete Numero di messaggi : 24147
Età : 68
barra di rispetto : L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE 111010
Personalized field : L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Adminactif
L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE If9x80



Data d'iscrizione : 03.11.07

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Empty
MessaggioTitolo: L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE   L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE 16gd9bkMer Nov 11, 2009 4:31 pm

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE 1L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE 2
L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE 3
Sì, se si cerca l'infinito, basta chiudere gli occhi!

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

Non si può mai sapere che cosa si deve volere perché si vive una vita soltanto e non si può né confrontarla con le proprie vite precedenti, né correggerla nelle vite future. [...]. Non esiste alcun modo di stabilire quale decisione sia la migliore, perché non esiste alcun termine di paragone. L'uomo vive ogni cosa subito, per la prima volta, senza preparazioni. Come un attore che entra in scena senza avere mai provato. Ma che valore può avere la vita se la prima prova è già la vita stessa? Per questo la vita somiglia sempre ad uno schizzo. Ma nemmeno "schizzo" è la parola giusta, perché uno schizzo è sempre un abbozzo di qualcosa, la preparazione di un quadro, mentre lo schizzo che è la nostra vita è uno schizzo di nulla, un abbozzo senza quadro.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

Non c'è nulla di più pesante della compassione. Nemmeno il nostro proprio dolore è così pesante come un dolore che si prova con un altro, verso un altro, al posto di un altro, moltiplicato dall'immaginazione, prolungato in centinaia di echi.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

La grandezza di un uomo risiede per noi nel fatto che egli porta il suo destino come Atlante portava sulle spalle la volta celeste.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

Qualsiasi studente nell'ora di fisica può provare con esperimenti l'esattezza di un'ipotesi scientifica. L'uomo, invece, vivendo una sola vita, non ha alcuna possibilità di verificare un'ipotesi mediante un esperimento, e perciò non saprà mai se avrebbe dovuto o no dare ascolto al proprio sentimento.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

Tutti noi consideriamo impensabile che l'amore della nostra vita possa essere qualcosa di leggero, qualcosa che non ha peso; riteniamo che il nostro amore sia qualcosa che doveva necessariamente essere, che senza di esso la nostra vita non sarebbe stata la nostra vita.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

Non certo la necessità, bensì il caso è pieno di magia. Se l'amore deve essere indimenticabile, fin dal primo istante devono posarsi su di esso le coincidenze, come uccelli sulle spalle di Francesco d'Assisi.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

La nostra vita quotidiana è bombardata da coincidenze o, per meglio dire, da incontri fortuiti tra le persone e gli avvenimenti chiamati coincidenze.[...]. L'uomo, spinto dal senso della bellezza, trasforma un avvenimento casuale in un motivo che va poi a iscriversi nella composizione della sua vita.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

Chi tende continuamente "verso l'alto" deve aspettarsi prima o poi d'essere colto dalla vertigine. [...]. La vertigine è la voce del vuoto sotto di noi che ci attira, che ci alletta, è il desiderio di cadere, dal quale ci difendiamo con paura.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

Chi si dà all'altro come un soldato si dà prigioniero, deve prima consegnare tutte le armi. E così privato di ogni difesa, non può fare a meno di chiedersi quando arriverà il colpo.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

Fintanto che le persone sono giovani e la composizione musicale della loro vita è ancora alle prime battute, essi possono scriverla in comune e scambiarsi temi, ma quando si incontrano in età più matura, la loro composizione musicale è più o meno completa, e ogni parola, ogni oggetto, significano qualcosa di diverso nella composizione di ciascuno.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

L'amore significa rinunciare alla forza.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

Le domande veramente serie sono solo quelle che possono essere formulate da un bambino. Solo le domande più ingenue sono veramente serie. Sono domande per le quali non esiste risposta. [...]. Sono proprio le domande per le quali non esiste risposta che segnano i limiti delle possibilità umane e tracciano i confini dell'esistenza umana.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

Tereza sa che il momento in cui nasce l'amore si presenta così: la donna non riesce a resistere alla voce che chiama all'aperto la sua anima spaventata; l'uomo non resiste alla donna la cui anima presta orecchio alla sua voce.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

La gente di solito si rifugia nel futuro per sfuggire alle proprie sofferenze. Traccia una linea immaginaria sulla traiettoria del tempo, al di là della quale le sue sofferenze di oggi cessano di esistere.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

Gli amori sono come gli imperi: quando scompare l'idea su cui sono fondati, periscono anch'essi.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

Quando parla il cuore, non sta bene che la ragione trovi da obiettare.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep

Tutti abbiamo bisogno di qualcuno che ci guardi.

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Sep
L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE 5
L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE 6

_________________
mi manchi marco
L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE 35165fr
Torna in alto Andare in basso
https://gioie-e-dolori.forumattivo.com
Gugol
Moderatore
Moderatore
Gugol

Maschio
Numero di messaggi : 10640
Localizzazione : Gomorra Centro
barra di rispetto : L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE 111010
Personalized field : L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Moderactif
la bontà e l'educazione in persona
Data d'iscrizione : 04.11.07

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE Empty
MessaggioTitolo: Re: L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE   L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE 16gd9bkGio Nov 12, 2009 4:29 pm

very good!

_________________
NULLA DIES SINE LINEA!
L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE 16101
Torna in alto Andare in basso
 
L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
gioie e dolori :: PENSIERI E MASSIME DAL WEB-
Vai verso: