gioie e dolori
benvenuti nel mio forum spero vi troverete bene
E SIATE MOLTO GENTILI DI PRESENTARVI NELLA SEZIONE BENVENUTI
COSì VI SALUTEREMO TUTTI GRAZIE VI CHIEDO UNA GENTILEZZA PRESENTATEVI ALTRIMENTI NON Cè MOTIVO DI ISCRIVERVI, CHIUNQUE SI SCRIVE NON SI PRESENTA NON CAPISCO IL MOTIVO,DATO CHE IL FORUM è VISIBILE ANCHE SENZA ISCRIZIONE GRAZIE

gioie e dolori

è un forum di poesie di gioie e dolori
 
PortaleIndiceGalleriaRegistratiAccedi

Condividi
 

 A tavola maccheroni batte spaghetti

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin meryan
Amministratrice
Amministratrice
Admin meryan

Femmina
Ariete Numero di messaggi : 24147
Età : 67
barra di rispetto : A tavola maccheroni batte spaghetti 111010
Personalized field : A tavola maccheroni batte spaghetti Adminactif
A tavola maccheroni batte spaghetti If9x80



Data d'iscrizione : 03.11.07

A tavola maccheroni batte spaghetti Empty
MessaggioTitolo: A tavola maccheroni batte spaghetti   A tavola maccheroni batte spaghetti 16gd9bkMar Dic 08, 2009 8:39 pm

A tavola maccheroni batte spaghetti
Ogni anno 26,chili di pasta a testa

E' il simbolo dell'Italia per eccellenza: fresca o all'uovo, ripiena, al forno, al ragù, o semplicemente al pomodoro, non ne sappiano comunque fare a meno. Eppure si fa presto a dire pasta: ciascuno ha le sue preferenze e i suoi gusti. Per esempio, gli spaghetti non sono i protagonisti incontrastati del primo piatto dei nostri connazionali, battuti dai maccheroni. La pasta corta è al centro delle preferenze del 62,4 per cento degli intervistati, secondo un sondaggio effettuato all'uscita di 21 supermercati dello Stivale.
A tavola maccheroni batte spaghetti C_0_articolo_464202_listatakes_itemTake_0_immaginetake
La ricerca è stata condotta da Alice Tv, canale satellitare visibile nel bouquet satellitare Sky, in occasione della partnership tra il canale televisivo della cucina e PastaTrend, il Grande Salone della Pasta, in programma a Bologna dal 24 al 27 aprile 2010. Il sondaggio ha coinvolto 980 uomini e donne tra i 18 e i 65 anni, interpellati circa le loro preferenze in fatto di pasta. Il nostro Paese è il primo produttore al mondo, con 3,2 milioni di tonnellate all'anno, ma anche per il consumo che ammonta in media a 26 chili di pasta l'anno pro capite (fonte Coldiretti 2009). In testa alle preferenze dei nostri connazionali sono, come abbiamo visto, i maccheroni (612 preferenze), che non mancano mai in tavola, accompagnati dai più svariati condimenti.

Questo formato, che rappresenta la pasta corta per eccellenza, è apprezzato soprattutto per la facilità e versatilità di consumo, tanto da battere perfino i classici spaghetti, che riscuotono il 12,1 per cento delle preferenze, soprattutto da parte degli uomini in particolare se sono al sugo o al dente. Medaglia di bronzo le penne, con il 7,2 per cento delle preferenze, specie tra i più giovani e se condite con pesto o sughi alle verdure. Piacciono molto anche fusilli, farfalle e conchiglie, come pure tortelli, linguine, tagliatelle e gnocchi. In ogni caso la pasta per eccellenza, per la quale gli Italiani fanno veri peccati di gola, è quella di semola di grano duro, prediletta da oltre il 79 per cento degli intervistati. Seguono la pasta fresca ripiena, quella all'uovo secca, la pasta fresca confezionata, la pasta integrale e infine quella ripiena secca.
A tavola maccheroni batte spaghetti C_0_articolo_464202_listatakes_itemTake_1_immaginetake
Soprattutto in tempi di crisi, la pasta si conferma una specie di "bene rifugio" alimentare, apprezzato per la sua praticità e per la sua economicità. Un kg di pasta costa in media 1,76 Euro a Roma e 1,96 Euro a Milano, secondo dati 2009 del Ministero dello Sviluppo Economico. Secondo Cia (Confederazione Italiana Agricoltori), gli Italiani hanno speso per la pasta nell'anno 2008 2.812 milioni di euro. Ma non siamo solo noi italiani ad andare pazzi per la pasta: negli Stati Uniti la produzione sfiora i 2 milioni di tonnellate, in Brasile è di quasi un milione, mentre in Russia si arriva a 858 mila.

La metà circa della produzione italiana è destinata all'esportazione, soprattutto in Germania, (19 per cento), Francia (15 per cento), Gb (14 per cento), Stati Uniti (7 per cento) e Giappone (5 per cento) (fonte Coldiretti 2009). Tra i formati preferiti dai sudditi di Sua Maestà Britannica, sappiamo che gli inglesi vanno pazzi per gli spaghetti alla bolognese come ha riferito pochi giorni fa il quotidiano britannico Guardian. Gli spagnoli invece apprezzano molto le nostre lasagne, mentre secondo l'Npa (National Pasta Association), il formato preferito dagli americani sono gli spaghetti 40 per cento, seguiti da lasagne (12 per cento), maccheroni al formaggio e fettuccine (6 per cento) e linguine (3 per cento).

da..tgcom

_________________
mi manchi marco
A tavola maccheroni batte spaghetti 35165fr
Torna in alto Andare in basso
https://gioie-e-dolori.forumattivo.com
Gugol
Moderatore
Moderatore
Gugol

Maschio
Numero di messaggi : 10640
Localizzazione : Gomorra Centro
barra di rispetto : A tavola maccheroni batte spaghetti 111010
Personalized field : A tavola maccheroni batte spaghetti Moderactif
la bontà e l'educazione in persona
Data d'iscrizione : 04.11.07

A tavola maccheroni batte spaghetti Empty
MessaggioTitolo: Re: A tavola maccheroni batte spaghetti   A tavola maccheroni batte spaghetti 16gd9bkMer Dic 09, 2009 12:29 am

anche da me si mangiano più maccheroni e simili ch espaghetti e soci!

_________________
NULLA DIES SINE LINEA!
A tavola maccheroni batte spaghetti 16101
Torna in alto Andare in basso
 
A tavola maccheroni batte spaghetti
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
gioie e dolori :: PRIMI-
Vai verso: